3. Febbraio 2019 ARMIN ON BIKE

Fiera motociclistica bike-austria a Tulln | KTM Sportmotorcycles presenta tutti i nuovi prodotti del 2019

KTM booth bike-austria | Photo: Armin Hoyer - arminonbike.com

Fiera Tulln | bike-austria – Anche quest‘anno il numero di visitatori è stato incredibile. Giovani e meno giovani sono venuti al bike-austria a Tulln, per ammirare le novità dell‘anno riguardanti le due ruote. Ho dato un‘occhiata allo stand KTM e ho notato una grande affluenza di persone desiderose di conoscere le novità del 2019. Incluse le quattro “Motociclette dell’anno”…

Ogni due anni, la fiera motociclistica leader in Austria, la “bike-austria“, si tiene nei padiglioni della fiera di Tulln. Più di 50.000 appassionati di moto hanno fatto il pellegrinaggio a Tulln nei tre giorni della fiera e sicuramente ne è valsa la pena. Presso lo stand KTM è stata esposta l‘intera gamma di prodotti del 2019. In prima linea c’era la nuova KTM 790 Adventure presentata lo scorso autunno all‘EICMA di Milano. La sorella minore della KTM 1290 Super Adventure colpisce poiché da una parte offre la potenza di una due cilindri e dall’altra la maneggevolezza tipica di una più leggera monocilindro.

Come “Moto dell’Anno” nella categoria “naked” è stata scelta la KTM 1290 Super Duke R. “The Beast”, con 177 CV e un peso a secco di 195 kg, offre su strada una pura emozione racing. La sorella KTM 1290 Super Duke GT è un modello meno radicale, ed è stata sviluppata con l’intento di migliorare ulteriormente sia le capacità prestazionali che quelle di touring. Ha vinto il titolo “Moto dell’anno” nella categoria “Touring/Sport Touring”.

Nella categoria “125” ha avuto molto successo la KTM 125 Duke, mentre nella categoria “principianti” ha trionfato la KTM 390 Duke che così porta a casa il titolo per la quarta volta. Le due moto “naked” per principianti possiedono già il DNA caratteristico dei modelli più grandi. Lo scorso anno mi è stato permesso di provare due modelli Duke. Naturalmente, la KTM 790 Duke che ho provato era molto più potente di questi due modelli entry-level (è possibile trovare i risultati del test qui …). Sono rimasto piacevolmente sorpreso dalla 125 Duke che si è dimostrata una moto già adulta, che può essere guidata a partire dai 16 anni con la patente A1.

La grande novità del prossimo anno relativa alle moto monocilindriche è la KTM 690 SMC R. La Supermoto è equipaggiata con il più potente motore monocilindrico al mondo che offre sorprendenti 74 CV e 73,5 Nm. Adesso, grazie al pacchetto elettronico avanzato, l’agile peso piuma è ancora più facile da controllare. La KTM 690 Enduro R è la sorella offroad e possiede le stesse caratteristiche, ma risulta totalmente orientata all’utilizzo fuoristrada su terreni più impegnativi. Mi piace sempre molto stare dalle Enduro, poiché nel 2000 ho fatto le mie prime esperienze fuoristrada con una KTM 640 LC4 e nel 2007 ho partecipato al campionato Enduro “ACC – Austrian Cross Country Championship” (la mia relazione è qui …).

La bike-austria a Tulln si è affermata nuovamente come la fiera motociclistica dell’anno in Austria, c’erano da vedere tutte le importanti innovazioni e da incontrare interessanti persone del settore. Infine, vi voglio mostrare un breve video dello stand KTM per dimostrarvi quanto era grande la folla alla fiera.

Testo, foto e video: Armin Hoyer – arminonbike.com

, ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.